Roma, 25enne partorisce e getta figlio in spazzatura

Roma, 25enne partorisce e getta figlio in spazzatura

Roma, 1 mar. (LaPresse) - Dopo aver partorito, una donna italiana di 25 anni ha gettato il figlio in un cassonetto della spazzatura all'interno della struttura sanitaria del San Camillo. E' avvenuto ieri sera, poco prima della mezzanotte. E' stata la stessa giovane, nella tarda serata di ieri, a presentarsi al pronto soccorso chiedendo l'intervento del personale sanitario confessando di aver abbandonato il figlio in un cassonetto dopo il parto. I medici raggiunto il luogo indicato dalla donna hanno trovato il corpo del neonato deceduto, avvolto in un lenzuolo all'interno di sacchetto di plastica. La donna ha reso poi alla polizia dichiarazioni frammentarie e contraddittorie, sulle quali sono in corso accertamenti.