Roma, 32enne sfregiata al volto con una lama per soldi

(Adnkronos) - Sfregiata al volto con una lama per una questione di soldi. E' successo a Roma, in via Ugento, al Quarticciolo, dove una ragazza marocchina di 32 anni è stata colpita al volto, probabilmente con un coltello o con una lama, da una sua connazionale. I fatti risalgono al primo pomeriggio del 31 maggio. La vittima è stata portata al Policlinico Umberto I dove poi è stata sedata.

Secondo quanto si apprende da fonti della Questura, la 32enne ha raccontato ai poliziotti del Distretto Prenestino, intervenuti sul caso, che a sfregiarla è stata una sua connazionale. Probabilmente c'è dietro un dissidio legato a una questione di soldi. Dopodiché, gli agenti dello stesso Commissariato Prenestino hanno individuato, rintracciato e denunciato l'autrice del ferimento, risultata irregolare sul territorio nazionale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli