Roma, 3500 mascherine alla Polizia da Ass. Giovani cinesi Italia

Cro/Ska

Roma, 23 mar. (askanews) - Sempre più stretta l'amicizia tra la comunità cinese di Roma, la Polizia e l'Associazione Nazione della Polizia di Stato.

L'Associazione Giovani Cinesi in Italia ha donato alla Questura di Roma ed all'ANPS -Gruppo Roma 1- una fornitura di 3500 mascherine di tipo chirurgico/FFp2/FFp3 /FFp1 monouso che saranno usate dai poliziotti durante i servizi di pattugliamento della città e dai volontari dell'ANPS che in questi giorni stanno aiutando le persone, perlopiù anziane, rimaste sole in casa.

La consegna è avvenuta nella sede del commissariato Esquilino, l'ufficio di Polizia inserito dell'omonimo quartiere che, da sempre, collabora con la comunità cinese.

Il questore Carmine Esposito ha ringraziato a nome di tutti i poliziotti romani Zeng Bufeng, il presidente dell'Associazione Giovani Cinesi in Italia, con una lettera consegnata dalla dottoressa Stefania D'Andrea, dirigente del commissariato Esquilino.