Roma, ha 6 chili e mezzo di cocaina in casa: in manette 35enne

Roma, 1 set. (LaPresse) - Aveva in casa oltre sei chili e mezzo di cocaina. E' finito in manette a Ostia, sul litorale romano, uno spacciatore di 35 anni. Sotto osservazione della polizia da tempo, per il via vai di clienti che frequentavano casa sua, l'uomo è stato bloccato dopo una perquisizione. All'arrivo degli agenti, ha subito confessato di aver nascosto sotto il letto circa 4 etti di cocaina, nel tentativo di evitare che trovassero il resto. I poliziotti però non si sono fatti ingannare e hanno trovato altri sei chili e 250 grammi di droga, già divisi in pani, nascosti in uno zaino nell'armadio.

Ricerca

Le notizie del giorno