Roma: 7 rapine in una notte, in giro in furgone per scegliere vittime

Roma, 17 apr. - (Adnkronos) - Sette rapine messe a segno in una sola notte con metodi violenti, dopo una serata trascorsa in un locale di San Lorenzo, a Roma, bevendo birra. Quattro giovanissimi, tra cui tre ventenni e un minore, sono arrestati dalla Polizia. Le indagini condotte dagli investigatori del Commissariato Salario Parioli, guidati dal dirigente Antonio Pignataro, hanno consentito di chiudere il cerchio intorno alla baby gang, ricostruendo tutti i passaggi e le aggressioni messe a segno quella notte.

Le rapine venivano precedute da violente aggressioni, che hanno visto una delle vittime riportare anche la frattura di un braccio. Tra le vittime anche un diabetico a cui i quattro hanno addirittura sottratto l'apparecchio per la misurazione del tasso di diabete.

Una serata trascorsa tra ventenni in una discoteca di via dei Sabelli bevendo birra. I quattro sono poi usciti, birre alla mano, e dopo poche chiacchiere hanno deciso di concludere la serata facendo una rapina. I quattro amici, due ecuadoregni, un peruviano e un tunisino, sono saliti su un furgone bianco e si sono diretti in zona Stazione Termini. (segue)

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno