Roma, aggrediti su un bus due controllori Atac da un passeggero

roma bus controllori

Paura per due controllori Atac su un bus a Roma. Nella giornata di giovedì 2 agosto, un passeggero avrebbe aggredito i dipendenti che stavano effettuando il controllo dei biglietti: i due, dopo aver notato che l’uomo ne era sprovvisto, sarebbero stati attaccati da quest’ultimo. A fermarlo l’intervento della Polizia.

Roma, passeggero aggredisce due controllori

Paura per due controllori Atac nella giornata di giovedì 2 agosto, a Roma. In strada, alla discesa di un autobus, i due dipendenti sono stati aggrediti da un passeggero sprovvisto di biglietto che viaggiava a bordo di un mezzo della linea 409, che effettua la tratta tra Stazione Tiburtina e Arco di Travertino. L’episodio ha avuto luogo verso mezzogiorno: durante una verifica dei regolari titoli di viaggio nella vettura, i due sono incappati sul passeggero sprovvisto di biglietto. Accostatisi in prossimità di una fermata, i controllori sono scesi con l’uomo, quando improvvisamente quest’ultimo si è scagliato su di loro aggredendoli. Colpito uno dei due, l’altro è stato scaraventato a terra.

L’intervento di polizia e passanti

La scena ha avuto luogo sotto gli occhi increduli e spaventati di passanti e passeggeri: coraggioso l’intervento di un uomo che è accorso per fermare il pestaggio, ma che è stato poi attaccato dal passeggero. Per fermare l’aggressione è stato quindi necessario l’intervento di altri due controllori, che hanno a loro volta chiesto l’aiuto delle forze dell’ordine. La Polizia di stato ha quindi provveduto a fermare l’uomo, mentre i due controllori sono stati soccorsi dal personale del 118 che li ha trasportati in ospedale.