Roma, aggressione Roxy bar: 6 anni per Antonio Casamonica, fu mafia

Nav

Roma, 26 nov. (askanews) - Lieve riduzione di pena per Antonio Casamonica, l'esponente del clan sotto processo per la vicenda dell'aggressione al Roxy bar, un locale della Romanina, il primo aprile 2018. I giudici dell'appello hanno stabilito in sei anni la condanna per l'imputato. I reati contestati sono - si ricorda - concorso in lesioni, violenza privata e minacce aggravate dal metodo mafioso. In primo grado il giovane Casamonica era stato condannato a 7 anni di reclusione.