Roma, al via progetto riqualificazione ex Caserma Guido Reni

Red/Nav

Roma, 22 nov. (askanews) - Nel quartiere Flaminio di Roma presto la riqualificazione dell'ex Caserma di via Guido Reni con nuovi spazi pubblici, biblioteca e centro civico di quartiere, housing sociale e uno spazio dedicato alla diffusione della cultura scientifica. È stata approvata in Assemblea capitolina la delibera di adozione del programma integrato dell'area di circa 55mila mq che sorgerà nel quartiere Flaminio.

Un progetto che si inserisce nella complessiva riqualificazione morfologica e funzionale della direttrice Monte Mario Villa Glori, importante asse strategico su cui sorgono importanti servizi culturali di scala metropolitana e nazionale, quali il Museo MAXXI e l'Auditorium Parco della Musica, di impianti sportivi quali il Palazzetto dello Sport, attualmente in fase di ristrutturazione e lo stadio Flaminio di Pierluigi Nervi, in un contesto di alta qualità architettonica e urbana con il Villaggio Olimpico e il complesso del Foro Italico da un lato, Valle Giulia con le Accademie e il Museo Etrusco di villa Giulia a la Galleria Nazionale di Arte Moderna dall'altro.

In particolare, la riqualificazione dell'area dell'ex Caserma di via Guido Reni riguarda una superficie complessiva di circa 55mila mq di proprietà di Cassa Depositi e Prestiti all'interno della quale saranno realizzati edifici residenziali per circa 35mila mq (di cui 6mila mq destinati a Housing Sociale), un albergo di 7mila mq e 3mila mq di commerciale di vicinato. I circa 2mila mq di servizi pubblici di livello locale, che comprendono, secondo quanto individuato a esito di un importante percorso di coinvolgimento dei cittadini e del Municipio, una biblioteca di nuova generazione e spazi aperti attrezzati, saranno realizzati selezionando il progetto attraverso un concorso di progettazione bandito da Roma Capitale. (Segue)

  • Morta col figlio Nicole Thea, influencer che raccontava gravidanza
    Notizie
    Adnkronos

    Morta col figlio Nicole Thea, influencer che raccontava gravidanza

    Nicole Thea, la ballerina e influencer londinese diventata molto famosa sui social per i video con cui su Youtube raccontava l'esperienza della sua gravidanza, è morta sabato. Aveva 24 anni. Thea aveva chiamato suo figlio non ancora nato, Reign, ma stando ad un post pubblicato sul suo account dalla madre, nemmeno il nascituro è sopravvissuto. Non è stata resa pubblica la causa di morte. "È con grande tristezza che devo informarvi che Nicole e il figlio che lei e Boga aspettavano, Reign, sono morti tristemente sabato mattina", ha scritto la madre. Negli ultimi video di Nicole si vedevano Boga e i suoi fratelli che passavano in rassegna gli abiti premaman e gli abitini per il piccolo ma anche la preparazione della borsa da portarsi in ospedale per il parto. Thea aveva diversi partner pubblicitari per i suoi contenuti social, nonché una linea di gioielli e ciglia finte chiamata The Thea Kollection.

  • Il Governo Conte chiuderà i confini
    Notizie
    notizie.it

    Il Governo Conte chiuderà i confini

    Continua la stretta sui voli: l'Italia li blocca a causa del Coronavirus e chiude le porte ad altri tre Paesi.

  • Le parole della Trevisan su Pacifico Settembre e la sua ex fidanzata
    Spettacolo
    notizie.it

    Le parole della Trevisan su Pacifico Settembre e la sua ex fidanzata

    Miriana Trevisan ha un ottimo rapporto con l'ex marito Pago, e non ha perso occasione per dire la sua su Serena.

  • Uccisi a coltellate il padre e la madre, bloccato in strada il figlio
    Notizie
    notizie.it

    Uccisi a coltellate il padre e la madre, bloccato in strada il figlio

    L'uomo vagava in strada, a Torino, dopo aver commesso un duplice omicidio: è stato bloccato dai carabinieri in stato confusionale.

  • L'effetto del lockdown sul picco è stato immediato: lo studio
    Notizie
    Yahoo Notizie

    L'effetto del lockdown sul picco è stato immediato: lo studio

    Uno studio italiano ha scoperto che il lockdown ha avuto un effetto immediato sul coronavirus, interrompendo in tempi brevissimi la catena dei contagi.

  • Allarme per questo insetto che potrebbe arrivare in tutta Europa
    Notizie
    notizie.it

    Allarme per questo insetto che potrebbe arrivare in tutta Europa

    Invasione della mosca nera in Spagna. L'allarme si diffonde anche in Europa.

  • La moglie di Icardi ha fatto impazzire i fan con uno scatto incredibile
    Spettacolo
    notizie.it

    La moglie di Icardi ha fatto impazzire i fan con uno scatto incredibile

    Wanda Nara ha pubblicato una foto che ha fatto impazzire il web, con un gioco di specchi piccante.

  • Rivera: lo Sceriffo della Contea di Ventura annuncia il ritrovamento del cadavere
    Spettacolo
    DonneMagazine

    Rivera: lo Sceriffo della Contea di Ventura annuncia il ritrovamento del cadavere

    Naya Rivera, attrice di Glee scomparsa lo scorso 8 luglio nelle acque del Lago Piru, è morta: il cadavere è stato ritrovato.

  • Giovanni Toti: in caso di revoca chi gestirà la Rete autostradale?
    Politica
    Askanews

    Giovanni Toti: in caso di revoca chi gestirà la Rete autostradale?

    Il governatore della Liguria al Corriere della Sera

  • L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia
    Salute
    notizie.it

    L'attrice sta vivendo un momento difficile e si è sfogata sulla sua malattia

    Sabrina Paravicini ha pubblicato uno sfogo riguardo la sua malattia e la terapia che sta seguendo.

  • Germania, caccia all'uomo nella foresta: ha aggredito agenti ed è armato di frecce e pistole
    Notizie
    Adnkronos

    Germania, caccia all'uomo nella foresta: ha aggredito agenti ed è armato di frecce e pistole

    La polizia del Baden-Wuerttemberg, nel sudovest della Germania, dà la caccia a un uomo armato di arco, frecce e un pugnale che si è rifugiato nella foresta dopo aver aggredito 4 agenti ed essersi impossessato delle loro pistole. Scuole e asili sono chiusi nella città di Oppenau e ai residenti è stato chiesto di restare in casa mentre le ricerche del 31enne proseguono per il secondo giorno. La polizia è stata chiamata ad intervenire dopo che un abitante ieri mattina aveva visto un uomo sospetto aggirarsi in tenuta da combattimento. Due auto pattuglia con 4 agenti hanno raggiunto il posto.  In un primo momento il sospetto ha cooperato con i poliziotti, poi ha improvvisamente estratto una pistola, minacciato gli agenti ed è fuggito rifugiandosi nella foresta dopo essersi impossessato delle loro armi dotate in totale di 64 pallottole, secondo quanto riporta oggi la Bild. Le forze dell'ordine sono intervenute con tre elicotteri e un'unità cinofila, hanno cercato l'uomo per tutta la giornata di ieri quindi oggi hanno diramato una foto. Il 31enne sarebbe senza fissa dimora e avrebbe in passato scontato una condanna per aver scagliato una freccia contro una ex.

  • L'ex moglie di Eros pizzicata con Borriello. Stanno insieme?
    Spettacolo
    notizie.it

    L'ex moglie di Eros pizzicata con Borriello. Stanno insieme?

    Amore in vista tra Marica Pellegrinelli e Marco Borriello? Gli scatti inequivocabili dei due.

  • Atterraggio nel Regno Unito per volo Dublino-Cracovia
    Notizie
    notizie.it

    Atterraggio nel Regno Unito per volo Dublino-Cracovia

    Un volo Ryanair Cracovia-Dublino è stato costretto ad atterrare a Londra per il ritrovamento di un biglietto che rivelava la presenza di una bomba.

  • Renzi:revoca concessioni Autostrade? Istituzioni non sono il bar
    Politica
    Askanews

    Renzi:revoca concessioni Autostrade? Istituzioni non sono il bar

    "Proroga fu decisa da Meloni e Salvini, col governo Berlusconi"

  • Covid-19, richiudono le attività negli Stati Uniti: la decisione del governatore
    Notizie
    notizie.it

    Covid-19, richiudono le attività negli Stati Uniti: la decisione del governatore

    Il governatore della California ha deciso di richiudere le attività: scatta il lockdown dopo l'aumento di casi di coronavirus.

  • Estate, l'andrologo: "Sarà picco infezioni sessualmente trasmesse"
    Salute
    Adnkronos

    Estate, l'andrologo: "Sarà picco infezioni sessualmente trasmesse"

    Non sarà un'estate diversa, quella del 2020, per quanto riguarda le infezioni sessualmente trasmesse. Al rischio di condilomi e tumori come conseguenza di una infezione genitale da papillomavirus (Hpv), nell'uomo si aggiunge anche la minaccia dell'infertilità. "Il virus dell'Hpv si lega agli spermatozoi, riducendone la capacità fecondante" spiega Salvatore Sansalone, specialista in Andrologia all'Università di Tor Vergata a Roma che aggiunge: "La stagione estiva è quella in cui si vedono moltiplicare esponenzialmente le infezioni a causa di comportamenti sessuali disinvolti e rapporti non protetti".  L’Hpv nell’uomo non solo é una spiacevole infezione: i ceppi 6 e 11 a basso potenziale oncogeno sono responsabili di circa il 90% delle infezioni. Circa il 65-70% degli uomini contrae una infezione nel corso della vita, e molti studi hanno ormai verificato la presenza del Dna del virus nel liquido seminale. Le conseguenze dell’infezione possono essere una lesione asintomatica, in cui il maschio è un portatore sano che funge da serbatoio trasmettendolo alla partner, oppure una lesione manifesta con condilomi, tumori e papillomi faringei (10,1% nell’uomo contro il 3,4% nelle donne). L’Hpv è stato rilevato nel liquido seminale e il circa il 10% dei maschi sessualmente attivi: il virus ha la capacità di legarsi agli spermatozoi influenzando negativamente la vitalità spermatica, la morfologia, la motilità e aumentando la frammentazione del loro Dna.  Secondo uno studio apparso su Biomedical Research su 229 campioni di liquido seminale si è proposto di ricercare la presenza di Dna del virus che è stato riscontrato nel 16,6% dei casi: anche quelli con un solo ceppo a basso rischio presentavano una viscosità alterata mentre quelli positivi a più ceppi presentavano ipospermia e altri fattori prognostici negativi.  "Già lo scorso anno l’Organizzazione mondiale della sanità aveva diffuso i numeri delle infezioni sessuali, calcolandone un milione di casi ogni giorno nel mondo (nella fascia di età tra i 18 e i 49 anni e senza includere proprio l’infezione da Hpv) ma sappiamo che in estate i numeri aumentano, e non solo tra i giovanissimi", prosegue Sansalone. Il 15-20% dei teenager confonde la contraccezione con la prevenzione delle infezioni trasmesse sessualmente: la pillola protegge da una gravidanza indesiderata ma nulla può contro le infezioni da patogeni tipiche come clamidia, papillomavirus e sifilide, una vecchia conoscenza tornata alla ribalta negli ultimi anni. E uno su dieci inoltre non usa il preservativo (dati della Società Italiana di Contraccezione), mentre la maggior parte dei maschi ritiene che l’Hpv colpisca solo il sesso femminile. Da un punto di vista anagrafico, sono i giovani, in generale, i principali protagonisti del sesso a rischio durante i mesi estivi, soprattutto nella fascia d’età tra i 20 e i 30 anni.

  • Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley
    Spettacolo
    notizie.it

    Muore il giovane Benjamin Keough: suo nonno era Elvis Presley

    Stando a quanto riportato dai media Usa il nipote di Elvis Presely, anch'egli musicista, si sarebbe tolto la vita.

  • L'ex corteggiatrice ha iniziato una nuova relazione
    Spettacolo
    notizie.it

    L'ex corteggiatrice ha iniziato una nuova relazione

    Irene Capuano ha trovato un nuovo amore dopo Luigi Mastroianni.

  • Probabile presenza di uomo affetto da Covid, tamponi in acquapark
    Notizie
    notizie.it

    Probabile presenza di uomo affetto da Covid, tamponi in acquapark

    Un uomo die di aver passato la giornata in acquapark dopo la positività al tampone. Si indaga sulla veridicità della testimonianza.

  • La Michelini torna in tv? L'indiscrezione
    Spettacolo
    notizie.it

    La Michelini torna in tv? L'indiscrezione

    Secondo i rumor in circolazione Giulia Michelini potrebbe presto tornare in tv.

  • Usa, muore a trent'anni dopo aver partecipato a un Covid party
    Salute
    Yahoo Notizie

    Usa, muore a trent'anni dopo aver partecipato a un Covid party

    “Credo di aver fatto un errore", avrebbe sussurrato il 30enne a un'infermiera del Methodist Hospital a San Antonio, prima di morire