Roma, Ama: nessuna assenza ingiustificata da Coronavirus

Sis

Roma, 4 feb. (askanews) - "AMA ribadisce che le attività di raccolta dei rifiuti, anche nelle aree dove la comunità cinese è più radicata, sono svolti come di consueto e non c'è alcuna anomalia rispetto all'organico in servizio". Così l'azienda capitolina in una nota. "Le assenze attuali (per malattia, ferie programmate, ecc.) tra gli operatori ecologici in forza all'Esquilino sono assolutamente in linea con quelle delle scorse settimane. Il numero dei lavoratori che era in servizio ieri (lunedì 3 febbraio) è, ad esempio, identico a quello dell'analoga giornata (lunedì 27 gennaio) della settimana precedente. Nei primi tre giorni di febbraio 2020, le assenze per malattia tra gli addetti AMA in zona Esquilino risultano addirittura inferiori di circa il 30% rispetto agli stessi giorni del 2019", assicura l'azienda. "Non si prefigura, dunque, alcun aumento degli assenti per effetto dell'allarme da "coronavirus". L'Azienda invita a non diffondere né alimentare ingiustificati allarmismi tra i cittadini", conclude.