Roma, Ama: potenziate raccolta differenziata e pulizia sul litorale

Sen

Roma, 21 lug. (askanews) - Potenziamento della raccolta "porta a porta" per le oltre 100 attività balneari del litorale di Ostia, per le 77 utenze commerciali del Porto turistico e per tutte le altre utenze non domestiche presenti sul lungomare; pulizia sulla via Litoranea e sulle aree più frequentate; campagna di comunicazione e sensibilizzazione; attività di verifica e accertamento svolta in sinergia da Ama e Polizia di Roma Capitale. Questi i punti cardine del "Piano Mare 2019", attuato da Ama d'intesa con l'amministrazione di Roma Capitale e il X Municipio, che andrà avanti fino a settembre.

Fino alla fine della stagione estiva, l'azienda assicura di aver potenziato tutti i servizi per garantire la pulizia e la corretta gestione dei rifiuti. Il piano pone particolare attenzione alle oltre 100 attività balneari (stabilimenti, chioschi, ristoranti, circoli, ecc.) presenti nelle aree del Lido, di Capocotta, dei Cancelli e della Spiaggia del Presidente. È infatti attivo un servizio "porta a porta" con oltre 560 contenitori, 400 dei quali per le frazioni da raccolta differenziata (scarti alimentari; contenitori in plastica e metallo; contenitori in vetro; carta e cartone). Tutti i materiali vengono prelevati quotidianamente e quest'anno per la prima volta viene effettuata anche la raccolta dedicata delle cassette in plastica per le utenze di ristoro. Sono state inoltre intensificate le attività quotidiane di spazzamento e pulizia meccanizzata di strade e marciapiedi del lungomare e delle aree pedonali come pure lo svuotamento a ciclo continuo "h24" di 150 cestini getta-carte posizionati nei punti maggiormente frequentati, incluso il Pontile. Interventi mirati di pulizia sono poi in programma lungo i fianchi laterali della via Litoranea tra via del Lido di Castel Porziano (Dazio) fino al confine con il Comune di Torvaianica. (segue)