Roma ancora nella morsa dei roghi, stavolta è toccata al settore vicino alla Riserva dell'Insugherata

Le fiamme che lambiscono la strada nei presi dell'Insugherata
Le fiamme che lambiscono la strada nei presi dell'Insugherata

Incendio sul Grande raccordo anulare di Roma, evacuato un palazzo: la capitale ancora una volta nella morsa dei roghi estivi, stavolta è toccata al settore vicino alla Riserva dell’Insugherata all’altezza di via Trionfale. Le fiamme hanno attecchito nel primo pomeriggio di oggi, 3 agosto, a seguito dell’incendio di un furgone che si è propagato in breve tempo alla vegetazione circostante. I residenti sono stati allertati dalla densa colonna di fumo e dall’odore.

Incendio sul Grande raccordo anulare

In poco tempo i social, specie Instagram, si sono riempiti di post e foto, tutto questo mentre vigili del fuoco e polizia municipale provvedevano allo sgombero precauzionale di alcune abitazioni. Al lavoro per domare le fiamme sono stati i vigili del fuoco del Comando provinciale di Roma con quattro auto pompe serbatoio, due autobotti dos e con un elicottero per monitorare la direzione del fronte di fuoco.

Fiamme circoscritte e nessun ferito

I volontari della protezione civile hanno dato man forte assieme a carabinieri, personale Anas e polizia stradale. Per fortuna le sterpaglie a ridosso del Grande Raccordo Anulare non hanno determinato un fronte vasto e le fiamme non hanno né toccato direttamente la vicina Riserva naturale dell’Insugherata né cagionato feriti per intossicazione o contatto. Lunghe code si sono formate però fra Cassia Bis e Trionfale.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli