Roma, archiviate accuse a ex capo gabinetto sindaca Raggi

Nav

Roma, 3 mar. (askanews) - Vanno in archivio le accuse di diffamazione a mezzo stampa nei confronti del giudice Carla Raineri, ex capo di gabinetto della sindaca Virginia Raggi. A rendere nota la notizia è il difensore del giudice, l'avvocato Nicola Menardo, dello studio Grande Stevens.

La Raineri, oggi presidente della Prima Sezione della Corte d'Appello di Milano e componente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, aveva criticato duramente il parere rilasciato nell'agosto 2016 dal presidente Anac, Raffaele Cantone, su sollecitazione della prima cittadina, in merito a presunti vizi della sua nomina a Capo di Gabinetto: parere le cui conclusioni erano state successivamente sconfessate dalla Corte dei Conti.

Nel commentare la decisione del giudice, l'avvocato Menardo dello studio Grande Stevens, quale difensore del giudice, ha espresso "grande apprezzamento per il provvedimento emesso dal Tribunale di Roma, che certifica ulteriormente, ove necessario, l'integrità morale e la professionalità che sempre hanno contraddistinto l'operato del magistrato Carla Raineri".