Roma, arrestato un uomo durante controlli "movida" a Trastevere

Sen

Roma, 21 lug. (askanews) - Ancora un fine settimana di controlli da parte della Polizia di Stato, disposti con apposita ordinanza dal Questore Carmine Esposito soprattutto nelle zone della c.d. "movida".

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Trastevere, riferisce una nota, hanno effettuato numerosi posti di controllo nella zona di competenza, coinvolgendo 120 persone. Durante il servizio hanno arrestato uno straniero, M.O.A.S., libico di 34 anni per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. L'uomo, controllato in Piazza Trilussa, è stato trovato in possesso di circa 11 grammi tra marijuana e hashish, nascosti negli slip e 45 euro in contanti.

Analoghi servizi sono stati svolti anche in zona Colombo dove gli agenti del Commissariato di zona, con l'ausilio dell'Ottavo Gruppo Tintoretto della Polizia Locale Roma Capitale, hanno controllato 2 locali adibiti alla somministrazione di bevande alcoliche per i quali sono stati adottati provvedimenti sanzionatori. Durante le verifiche, infatti, sono stati rinvenuti e sequestrati 200 prodotti alimentari scaduti con etichettatura in lingua straniera senza traduzione in italiano. Inoltre, è stata riscontrata l' assenza della cartellonistica riguardante il divieto di fumo e l'orario di chiusura, nonché la mancata esposizione dei prezzi. La vendita di bevande alcoliche, inoltre, avveniva oltre l'orario consentito. Durante i posti di controllo sono state identificate 51 persone e controllati 35 veicoli; 3 le contravvenzioni al codice della strada. (segue)