Roma, Assemblea conferma interesse pubblico Comune per metro D

Sis

Roma, 25 lug. (askanews) - L'Assemblea Capitolina ha approvato con 27 voti la proposta n. 36/2019. a prima firma del consigliere M5S Enrico Stefàno, recante "Indirizzi per la realizzazione della linea D della metropolitana". "Una delibera che detta indirizzi sull'iter amministrativo di un project financing partito nel 2007 - ha spiegato Stefàno - e ancora aperto, che serve per verificare se c'è ancora l'interesse pubblico sulla proposta. La metro D è importante perché era stata pensata come infrastruttura meno impattante della metro C, ma che offre una funzione importante di distribuzione dei flussi". Al primo punto della delibera, ha aggiunto Stefàno "si ribadisce che Roma Capitale ha ancora interesse a realizzare questa metro, e cerca di avviare un percorso di verifica del progetto e dei dettagli. Ci apprestiamo nei primi giorni di agosto a discutere il Piano per le infrastrutture dei trasporti Pums, dove abbiamo dato un impulso importante alla mobilità su ferro, e con la metro D completiamo questa visione di sviluppo della città che serve a renderla più competitiva e attrattiva", ha concluso.