Roma, assembramenti in centro nonostante maltempo: chiuse strade

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 24 gen. (askanews) - Anche in questo fine settimana, nonostante le condizioni avverse legate al maltempo,sono proseguiti a Roma di controlli della polizia locale con particolare attenzione al rispetto delle disposizioni per il contenimento del contagio. Oltre 3mila i controlli eseguiti dalle pattuglie con verifiche sulle strade e nelle principali località maggiormente interessate da possibili assembramenti.

Centro Storico, Trastevere, San Lorenzo, Parioli, e Rione Monti, sono alcune delle zone in cui, soprattutto nel tardo pomeriggio, si è registrato il maggior numero di interventi per il formarsi di raduni di persone che, nonostante il maltempo, hanno reso necessario il temporaneo isolamento delle aree fino al ripristino delle condizioni di sicurezza. Sono una trentina i casi sanzionati per assembramenti, consumo irregolare di bevande alcoliche su strada e mancata osservanza delle limitazioni alla circolazione in orario notturno.

L'attività di controllo ha riguardato anche esercizi e locali pubblici con illeciti riscontrati presso due attività, sanzionate per violazione delle misure anti- Covid.