Roma, Atac: sanzione esemplare per il controllore arrestato

Red/Gtu

Roma, 5 set. (askanews) - Atac assicura una "sanzione esemplare" per il controllore arrestato dagli agenti della questura di Roma. Il verificatore Atac si faceva dare 50 euro in contanti dai turisti sorpresi senza ticket sui bus per non fare la multa e non scrivere il loro nome su un fantomatico registro dei contravventori".

Atac, fa sapere che "l'azienda seguirà con la massima attenzione la vicenda". "I fatti denunciati - sottolinea - sono assolutamente non tollerabili e qualora le accuse fossero confermate, l'azienda adotterà una sanzione esemplare, commisurata alla gravità del comportamento, che non rende giustizia al grande lavoro quotidiano dei verificatori e agli importanti risultati ottenuti".