Roma, attivisti e quartiere "riaprono" Nuovo Cinema Palazzo

Sis

Roma, 15 ott. (askanews) - I sigilli apposti dall'ufficiale giudiziario al Nuovo Cinema Palazzo sono durati poco : come era successo l'11 aprile del 2011 glu attivisti e gli abitanti del quartiere hanno forzato i sigilli e ripreso possesso dell'immobile. senza la presenza delle forze dell'ordine. Cos¨¬ la chiusura ¨¨ durata solo poche ore: gli attivisti hanno riaperto la sala verso le 10.30 e lanciano ora una mobilitazione e un presidio permanente, per "la difesa di un'esperienza culturale e sociale unica in citt¨¤". La lista prefettizia contenente i 23 immobili da sgomberare con urgenza nella Capitale elencava anche l'ex cinema qualificato come "Immobile sito in Piazza dei Sanniti 9/a (Mun. II) di propriet¨¤ ¡°Area Domus SrL¡± affittato alla ¡°Camene SpA¡± occupato arbitrariamente 15 aprile 2011". Il comitato di sostegno all'esperienza obiett¨°, all'epoca della pubblicazione del documento, che esso "inserisce nell¡¯immobile di Piazza dei Sanniti lo ¡°Spazio 32¡å, che si trova a 400 metri di distanza e nulla ha a che vedere con il Nuovo Cinema Palazzo. La confusione non si ferma qui. Ci vengono attribuite criticit¨¤ legate alla presenza di spaccio di sostanze stupefacenti. E allora l¡¯errore diventa un¡¯incriminazione. Alla quale rispondiamo con forza e nettezza che piazza dei Sanniti ¨¨ proprio uno dei luoghi di San Lorenzo in cui non si spaccia e proprio perch¨¦ otto anni fa il quartiere si mobilit¨° e diede vita a quel centro di attivit¨¤ sociali e culturali che sono la sostanza del Nuovo Cinema Palazzo". Rivendicazione che, con forza, anche gli abitanti del quartiere, presenti in modo significativo alla riapertura dei locali, sostengono senza esitazioni con i cronisti presenti.