Roma: in aumento il costo dei biglietti Atac entro il 2023

aumento biglietti atac

Dal 2023 è previsto un aumento del costo dei biglietti Atac e degli abbonamenti annuali e mensili per la metropolitana della Capitale.

Aumento biglietti Atac: il comunicato di Trenitalia

Il possibile aumento sul costo dei biglietti dei bus e metro di Roma è stato ipotizzato dal blog Odissea Quotidiana, che attraverso un documento pubblicato da Trenitalia ha individuato una tabella che ne anticiperebbe il sovrapprezzo.

Sul sito di Trenitalia infatti è stato postato il “Contratto di servizio per il trasporto pubblico ferroviario di interesse regionale e locale tra Regione Lazio e Trenitalia tra il 2018 e il 2032”, dove in una tabella che si trova a pagina 118 viene praticamente dato per scontato un sovrapprezzo nel costo del biglietto della metro e del bus, dell’abbonamento mensile e dell’abbonamento annuale di Atac fra circa quattro anni, nel 2023.
Il tutto, specifica il blog Odissea Quotidiana, dovrebbe portare alla realizzazione di due nuove stazioni per la linea C (o una sola, più probabilmente).

I dettagli

Secondo quanto riportato dal documento di Trenitalia, il biglietto singolo arriverà a costare 2 euro invece di 1,5, costo odierno. Il mensile costerà non più 35 euro, ma 46 euro, mentre l’abbonamento annuale aumenterà di ben 100 euro, passando dagli attuali 250 euro a 350 euro.
Queste le previsioni delle modifiche nei prezzi che partiranno, secondo quanto si legge sul sito di Trenitalia, dal primo agosto del 2023. Un sovrapprezzo che porterebbe i mezzi della Capitale allo stesso costo del biglietto della metropolitana di Milano. C’è però da sottolineare come a Milano vi siano ben quattro linee, in aggiunta alla futura linea M4 (Linate-Centro città) al momento ancora in fase di realizzazione.