Roma, autista bus aggredito dal branco: denunciato un 17enne

Gtu

Roma, 21 set. (askanews) - Un 17enne è stato identificato, rintracciato e denunciato per lesioni e interruzione di pubblico servizio: è uno degli otto giovani che ieri sera a Roma hanno aggredito a calci e pugni un autista della linea Atac, mandandolo in ospedale.

La segnalazione è arrivata intorno alle 23.30 e grazie alle testimonianze gli agenti della questura hanno fatto la prima ricostruzione dell'accaduto. Mentre l'autobus di linea percorreva via Boccea, uno degli otto ragazzi ha azionato la leva di emergenza, l'autista ha fermato il mezzo per andare a resettare la porta ma non appena è uscito dalla cabina è stato picchiato dal branco, ripetutamente, pugni al volto e calci. Un passeggero ha chiamato il 112. L'autista è stato portato dal 118 al Policlinico Gemelli, dove i medici hanno refertato la frattura del setto nasale, 30 giorni di prognosi. Gli agenti hanno iniziato a raccogliere le testimonianze sugli otto ragazzi, fuggiti subito dopo l'aggressione, e hanno identificato il 17enne, che era scappato prendendo un taxi. Continuano le indagini per identificare tutti i componenti del branco.