**Roma: autopsia, morte Bochicchio per traumi, su ipotesi malore ulteriori esami**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 giu. (Adnkronos) – Sarebbe morto a causa dei traumi dovuti all’incidente di domenica scorsa il broker Massimo Bochicchio, deceduto mentre era alla guida della sua moto su via Salaria finita contro un muro di cinta. A quanto emerge dai primi risultati dell’autopsia effettuata oggi dai medici legali della Sapienza, non emergerebbero segni macroscopici di eventi cardiaci, ma per capire se Bochicchio abbia avuto un malore prima dell’incidente saranno necessari ulteriori accertamenti che richiederanno almeno 60 giorni. Le fiamme sprigionate dalla moto potrebbe essere stata una concausa della morte. Come da prassi sono stati effettuati anche prelievi tossicologici.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli