Roma, Baglio (Pd): Comune si attivi su taglio paghe Multiservizi

Sis

Roma, 16 ott. (askanews) - "È grave che, secondo quanto abbiamo appreso, la Multiservizi abbia corrisposto ai suoi dipendenti solo il 70% dello stipendio di settembre, per effetto della sospensione, da parte di Committenti pubblici, di pagamenti verso la Roma Multiservizi spa, causata dal recente servizio giornalistico televisivo Le iene. Questa sciagurata decisione, che riversa sui lavoratori le conseguenze di una cattiva gestione delle aziende comunali, rischia di ripercuotersi sui servizi della città e in particolare sulle scuole, dove operano molti dipendenti della Multiservizi. Sarà un caso che nel II municipio di Roma due scuole dell'infanzia sono rimaste chiuse per la mancanza del personale di servizio? Il Comune, anche in considerazione della mozione approvata ieri per il pagamento del 100% degli stipendi della Multiservizi, chiarisca immediatamente cosa sta succedendo e come pensa di evitare ulteriori gravi conseguenze che arrecano un danno enorme alle famiglie romane". Lo dichiara in una nota la consigliera comunale Valeria Baglio (Pd).