Roma, bambina di 8 anni muore dopo aver accusato un malore a scuola

Roma, bambina di 8 anni muore dopo aver accusato un malore a scuola

Tragedia a Roma. Una bambina di 8 anni ha avuto un malore mentre era a scuola ed è morta qualche ora dopo in ospedale.

Cosa è successo

Tutto è cominciato nel primo pomeriggio del 22 ottobre. La piccola si trovava presso l’istituto di via Kennedy 58, a Monterotondo, e si è sentita male subito dopo aver mangiato.

GUARDA ANCHE - Pozzuoli, bambino muore annegato in piscina alla festa di nozze


Quando i sanitari sono arrivati con un'ambulanza e un'automedica, la piccola non respirava. Le sono state praticate le manovre di rianimazione e ventilazione assistita, ma la bambina non dava segni di ripresa. E’ stata dunque trasportata d’urgenza per essere stabilizzata all’ospedale di Monterotondo e poi trasferita con l’elisoccorso al Gemelli di Roma. Il suo cuore è ripartito ma non si è mai svegliata.

LEGGI ANCHE: Morto il bimbo precipitato a scuola

La morte della piccola

Alle 10.15 del 23 ottobre la bambina è deceduta. A dare la triste notizie è stato il personale medico del Gemelli. L’autopsia, disposta dalla Procura di Tivoli e prevista nei prossimi giorni, accerterà le cause della morte della bambina.

Qualche testimone avrebbe ipotizzato con i soccorritori che la bambina possa essersi soffocata con qualcosa mentre mangiava. La bimba sarebbe stata vista diventare cianotica e poi cadere sul pavimento. Al loro arrivo gli operatori del 118 l'hanno intubata, senza riscontrare la presenza di corpi estranei. Tra le ipotesi al vaglio anche una reazione allergica a qualcosa che avrebbe mangiato o qualche problema di salute di cui la famiglia non era a conoscenza.

GUARDA ANCHE - Bambini italiani i più obesi d’Europa: dati allarmanti