Roma: bersaglia passanti con fucile ad aria compressa, denunciato 14enne

(ASCA) - Roma, 12 apr - Posizionato dietro la finestra ha

sparato pallini di gomma con un fucile ad aria compressa in

direzione delle altre abitazioni e della strada. E' accaduto

venerdi' scorso in zona Monteverde. Il protagonista della

vicenda e' un ragazzo di 14 anni che e' stato denunciato

dalla Polizia.

A dare l'allarme una residente della zona, che ha

raccontato agli agenti che intorno alle 17 era stata

'bersagliata' da numerosi colpi in plastica 'sparati' contro

la finestra della sua abitazione.

Alzando lo sguardo la donna aveva notato un ragazzino che,

nascosto dietro la tenda di una finestra del terzo piano del

palazzo di fronte, 'mirava' con un fucile la sua finestra.

Quando la polizia si e' presentata, dopo aver tergiversato

per alcuni minuti il giovane ha poi ammesso le proprie

responsabilita', consegnando agli agenti un fucile giocattolo

con avancarica oltre ad un caricatore e alle 'munizioni' di

plastica. Il minorenne dovra' rispondere del reato di getto

pericoloso di cose.

Ricerca

Le notizie del giorno