Roma, Bertolaso: non sono candidato, ora ci sono tanti bei nomi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 26 mar. (askanews) - Per le amministrative di Roma "non sono candidato, come ve lo devo dire? Chi dice che non mi candido perché la Meloni non mi appoggia non conosce il mio rapporto con Giorgia Meloni". Lo ha detto Guido Bertolaso, intervistato da Stasera Italia su Rete 4. L'ex capo della Protezione civile ha spiegato di sapere che "nessuno ci crede, ma ci sono tanti bei candidati: l'importante è liberarci di chi ha condotto Roma nella situazione pietosa in cui si trova la città più bella del mondo", ha detto.

Per Bertolaso in campo "ci sono candidati come Carlo Calenda, Abodi e Gualtieri: tutti nomi prestigiosi che potranno fare molto meglio di me per una città così bella e martoriata".

Bertolaso ha voluto sottolineare che la sua "è una scelta di vita, io credo di aver fatto molto per il mio Paese e ho avuto moltissimo: sono un privilegiato, ma a un certo punto ci si dedica ad altro come la famiglia e altri interessi". In chiusura ha poi scherzato con Barbara Palombelli: "Potrei candidarmi a fare il sindaco di Londra visto che parte della mia faglia abita lì", ha chiosato Bertolaso.