Roma: Bettini, 'Onorato preso di mira perché 'pezzo' pregiato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 set. (Adnkronos) – "Da più parti è in corso una campagna denigratoria nei confronti di Alessandro Onorato, ispiratore della lista civica a sostegno di Gualtieri. Negli anni passati non avevo avuto occasione di conoscere Alessandro, seppure conoscessi la sua storia e le sue battaglie (non sempre in sintonia con le mie). Da quando ha accettato la sfida di questa difficile campagna elettorale amministrativa per Roma, ho avuto l'occasione di incontrarlo e parlarci più volte. È una persona di straordinaria vitalità, intelligenza e correttezza nei comportamenti. Può essere un 'pezzo' pregiato di una nuova classe dirigente democratica. Ecco perché lo hanno preso di mira". Così Goffredo Bettini, dirigente nazionale del Pd, in merito ad alcuni articoli di stampa pubblicati su Alessandro Onorato

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli