Roma, bimbo cade in tombino: ricoverato in prognosi riservata

·1 minuto per la lettura

Un bambino di 6 anni è caduto questa mattina all'interno di un tombino, profondo 5 metri, in un'area di cantiere, a Roma, in zona Battistini. Il piccolo è stato rapidamente recuperato dai Vigili del Fuoco, intervenuti verso le 11.20, ed affidato ai sanitari del 118 per accertamenti. Il piccolo è quindi stato trasportato al Gemelli e ricoverato in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenute, oltre ai vigili del fuoco, anche le pattuglie della polizia locale del XIV Gruppo Monte Mario. Il pozzo della raccolta delle acque piovane è 50x50 e ha un'altezza di circa 4.70 cm. I caschi bianchi hanno provveduto a delimitare l’area. Sulle cause sono in corso le indagini da parte dei carabinieri.

La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine. Il procuratore aggiunto Nunzia D’Elia ha disposto il sequestro dell’area dove è avvenuto l’incidente. A quanto si apprende il bimbo, ricoverato al Gemelli, è in buone condizioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli