Roma, Bobo Craxi travolto da un'automobile: trasportato in ospedale

bobo-craxi-incidente

Spiacevole incidente per Bobo Craxi, che nella mattinata del 16 giugno è stato investito da un’automobile nei pressi di piazzale Flaminio mentre era a bordo della sua moto. Nello schianto, l’ex deputato e sottosegretario agli Esteri ha riportato qualche abrasione e una contusione alla testa, venendo trasportato in codice giallo presso l’ospedale Santo Spirito della Capitale dov’è attualmente ricoverato. L’incidente a Craxi è avvenuto poco più di due settimane dopo un analogo sinistro occorso al senatore del M5s Gianluigi Paragone, anch’egli travolto mentre era in sella al suo motociclo a Roma.

Roma, incidente per Bobo Craxi

Direttamente dall’ospedale è stato in seguito lo stesso politico socialista, figlio dell’ex presidente del Consiglio Bettino Craxi, a informare circa le proprie condizioni di salute, specificando che l’automobile che lo aveva travolto stava procedendo contromano lungo la carreggiata: “Non pubblicherò le foto. Ma voglio comunicare che sono stato investito in pieno centro da una poliziotta che guidava contro mano. Diciamo che succede. Saluti dal S.Spirito”.

Nei commenti, Craxi esprime ottimismo specificando di non avere subito gravi conseguenze dall’incidente: L’umore è buono, i medici bravissimi; In genere accade di peggio. Ciò che si è rotto si ricostruirà.. La mia fiducia nella pubblica sicurezza però è salda. […] Però essere investito dalle forze dell’ordine mi sembrava un must”.