Roma: Boccia, 'falso 'lavorio' su Raggi, ma orizzonte Calenda è il centrodestra?'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 14 apr (Adnkronos) – "Questa è una cosa alla della quale forse è informato Calenda. Io, che lavoro giorno e notte alle amministrative, assicuro che noi stiamo lavorando ad allargare la coalizione". Lo ha detto Francesco Boccia, responsabile Enti locali del Pd, rispondendo a Carlo Calenda sull'accordo tra Enrico Letta e Giuseppe Conte per convincere Virginia Raggi a ritirarsi e presentare un candidato comune alla elezioni a Roma.

"Letta ha detto una cosa chiara: Pd unito in una coalizione ampia di centrosinistra, e noi la riuniamo con le primarie, e alleanza dove è possibile con il M5s -ha spiegato Boccia-. Se Calenda non condivide questa impostazione significa prendere atto che non ritiene il proprio orizzonte quello del centrosinistra. E fuori dal centrosinistra c'è il centrodestra".