Roma, Bordoni(Fi): in Aula Raggi Lamorgese Prefetto e Zingaretti

Sis

Roma, 24 ott. (askanews) - "La Capitale si presta ormai al racconto di scene da paese Sud Americano mentre la sindaca Raggi parla di far iniziare le lezioni universitarie un po' più tardi per alleggerire il traffico nelle ore di punta. È da mesi che Forza Italia denuncia l'escalation di violenza in Città sulla quale la Sindaca ha preferito lasciar correre invece di richiedere la convocazione tempestiva di un tavolo sulla Sicurezza e sull'Ordine pubblico. La Raggi rivendica pieni poteri per Roma ma non sa neanche dialogare con i suoi amici al Governo. Come al solito tante parole e zero fatti". Così Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina "La morte di Luca Sacchi colpevole di aver difeso la propria ragazza da una rapina all'uscita di un pub vicino al parco della Caffarella è una vera tragedia - continua Bordoni -. È necessario un Consiglio straordinario dell'Assemblea Capitolina dove invitare il ministro dell'Interno Lamorgese, il Prefetto di Roma e il presidente di Regione Zingaretti perché a Roma abbiamo un problema legato alla criminalità violenta. Una piaga - aggiunge - che deve essere contrastata con politiche mirate che fanno parte dei 10 punti per la sicurezza nella Capitale presentati da FI con il presidente Antonio Tajani. Presenterò inoltre una interrogazione urgente a tutti gli organi deputati al mantenimento e al controllo della Sicurezza sul territorio della Città", conclude.