Roma, Bordoni(Fi): inaccettabile degrado marmi stadio Olimpico

Sis

Roma, 13 nov. (askanews) - "Trovo semplicemente inaccettabile che nel nostro Paese si manifesti in modo inequivocabile l'intenzione di non tutelare il nostro patrimonio storico e artistico. La conservazione e la preservazione sono intese sempre come fattori accessori ed eventuali. Il degrado della pavimentazione in marmi policromi che circonda per oltre 7mila metri quadrati lo stadio Olimpico di Roma è così evidente da averlo ridotto in molti punti in uno stato pietoso. Ho presentato un'interrogazione per sapere che cosa questa intende fare l'Amministrazione ormai sorda al grido d'allarme della Sovrintendenza capitolina. Se non è stato messo in atto bisogna realizzare un piano di intervento individuando anche eventuali finanziatori. Il mio impegno sarà mantenere alto l'interesse per il recupero di questo importante sito della Città di Roma". Così in una nota Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea capitolina in merito all'interrogazione presentata sullo stato dei mosaici policromi del Foro Italico.