Roma, Bordoni (Fi): rifiuti non raccolti scuole danno a studenti

Sis

Roma, 8 ott. (askanews) - "Non ci sono i mezzi dell'Ama che sono venuti durante la notte o la mattina presto, quindi troviamo quello che c'è anche in tante altre parti della città". Cosi Davide Bordoni coordinatore romano di Forza Italia e capogruppo in Assemblea Capitolina commentando lo stato della raccolta rifiuti nella scuola elementare Leopoldo Franchetti, nel quartiere di San Saba a Roma, dove i rifiuti non vengono raccolti da giorni. "Da oltre una settimana infatti la scuola, come riportato dalla cronaca locale - continua Bordoni - si occupa di raccogliere i rifiuti, differenziandoli, per poi metterli nei secchi preposti, ma la raccolta poi non avviene. E tutto resta lì, a terra, nel cortile della scuola dove passano bambini e famiglie".

"Ora - dichiara il consigliere Bordoni - ci stiamo mobilitando in vista della raccolta firme contro la Raggi il 12 Ottobre. Affronteremo i problemi della Città ma il problema è che si dovrebbe garantire quotidianamente la pulizia della città, e non soltanto quando ci si mobilita. L'amministrazione Raggi si conferma la più incompetente che la Capitale abbia mai visto, e a farne le spese saranno ancora una volta i cittadini romani, le famiglie e ora anche gli studenti. Occorre subito un piano straordinario per gestire l'urgenza ma soprattutto una seria pianificazione di misure mirate a una efficiente gestione dei rifiuti", conclude Bordoni.