Roma, Bordoni(Lega): Raggi chieda a Prefetto Comitato sicurezza

Sis

Roma, 3 giu. (askanews) - "Sulla presunta discarica illegale di rifiuti pericolosi dentro alla riserva naturale della Valle dell'Aniene presenterò un'interrogazione per capire se nei confronti del campo abusivo nei pressi di via del Foro Italico un certo tipo di politica territoriale abbia preferito una linea arrendevole ai limiti dell'indulgenza. Il degrado che quotidianamente respingiamo con segnalazioni e richieste di intervento non può degenerare in situazioni di tolleranza di certi fenomeni". Lo scrive in una nota il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni. "Roma non può trasformarsi in una grande discarica a cielo aperto in preda alla criminalità - denuncia Bordoni -. Per non parlare dei chilometri e chilometri di banchine abbandonate lungo il Tevere, dove sorgono campi rom, discariche a cielo aperto piene di mondezza. Quanto è accaduto alla troupe delle Iene, aggredita per aver documentato lo stato di sporcizia con incendi a poche centinaia di metri dai centri abitati, è inammissibile". "Chiedo alla sindaca di chiedere al Prefetto la convocazione del Comitato sull'ordine e la sicurezza. I nostri cittadini pretendono legalità e la Lega non permetterà questa deriva", conclude il consigliere Bordoni.