Roma, in branco pestano minore: identificati, hanno da 13 a 17 anni

Red/Gtu

Roma, 20 gen. (askanews) - Identificati dalla polizia gli autori del pestaggio di un adolescente, avvenuto nel tardo pomeriggio del 17 gennaio scorso, a Roma: sono tutti minorenni. E a incastrarli anche i loro profili social.

Come ricostruito dalle indagini, per chiarire uno screzio fra adolescenti avvenuto durante una festa di compleanno, due gruppetti di ragazzi si erano dati appuntamento nel quartiere San Giovanni. Il primo gruppo, formato da una trentina di giovani, su via Claterna, ha incrociato cinque ragazzi della controparte; quattro di loro sono fuggiti mentre l'ultimo è rimasto a parlare. Poco dopo la discussione è degenerata e ne è nata una violenta colluttazione. Il ragazzo rimasto solo è stato prima colpito con un pugno, poi, una volta caduto a terra, è stato colpito da almeno altre tre persone. Gli aggressori, prima di fuggire, hanno rubato al ragazzo anche un cappello da baseball. (Segue)