Roma, Calenda: ‘Arriveranno tanti voti, romani si fidano di chi lavora sodo ‘

·1 minuto per la lettura

"Sono sicuro che i romani si fidano di un candidato che si spacca la schiena, lavora sodo e si sforza alla morte. Per questo arriveranno tanti voti. Oggi, per esempio, sono andato per la terza volta al Quarticciolo dove gli stessi cittadini mi hanno detto di non aver mai visto gli altri candidati". Lo ha detto Carlo Calenda, candidato sindaco di Roma per la lista civica ‘Calenda sindaco’ ospite di ‘Fatti e Misfatti’ su Tgcom.

"Più dei cinghiali per le strade di Roma – ha aggiunto Calenda - quello che trovo inaccettabile è l’apertura contemporanea e a casaccio di cantieri nell’ultimo mese di campagna elettorale. I romani stanno pagando con un traffico allucinante un’insopportabile presa in giro a poche settimane dalle elezioni da parte di chi, per esempio durante la pandemia ha fatto poco o nulla".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli