Roma: Calenda, 'con Letta ci coordiniamo, ma buttare via il mio lavoro mi dispiace'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 19 mar (Adnkronos) – Sulle candidature del centrosinistra a Roma "il discorso è surreale: nessuno si e detto disponibile. Il da ottobre lavoro su Roma, sui mille problemi, per identificare le soluzioni. Per ora siamo io e la Raggi in splendida solitudine a fare questo lavoro". Lo ha detto Carlo Calenda a Oggi è un altro giorno.

"Io sono pronto a discutere, non c'è una questione personale. Abbiamo parlato con Letta, abbiamo detto di non fare strappi e di coordinarci. Ma ci sto lavorando da sei mesi, prendere questo lavoro e buttalo mi fa un pò dispiacere", ha aggiunto il leader di Azione.