Roma, Calenda: "Non farò accordi con nessun partito"

·1 minuto per la lettura

"Io non farò accordi con nessun partito perché andrò io al ballottaggio". Così Carlo Calenda ad un cena con i volontari della sua campagna elettorale.

"Gli anni della Raggi sono stati 5 anni di nulla. Michetti dice banalità in radio mentre i ras del Pd danno patenti su destra sinistra, democratico o antidemocratico -ha aggiunto il leade di Azione-. Questa sarà una campagna elettorale che faremo strada per strada per riportare Roma al rango che merita. Questa è una città che non è stata difesa da nessuno dove non c'è alcuna idea del trasporto pubblico, della chiusura del ciclo dei rifiuti, del decoro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli