Roma, Campidoglio, attivate misure per tutela donne Lucha y Siesta

Sis

Roma, 31 ott. (askanews) - L'amministrazione Capitolina ha attivato una serie di misure finalizzate alla tutela delle donne in passato vittime di violenza e maltrattamenti che, insieme anche a figli minorenni, occupano l'immobile Atac in via Lucio Sestio 10. Tenuto conto della situazione di fragilità, l'amministrazione Capitolina si è attivata per individuare delle soluzioni alternative anche in interlocuzione con diverse realtà operanti sul territorio. Lo fa sapere il Campidoglio. Gli atti relativi sono stati inclusi in una lettera inviata dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi alla Presidente della Commissione Parlamentare di Inchiesta sul femminicidio nonché su ogni forma di violenza di genere del Senato della Repubblica Valeria Valente.