Roma, Campidoglio convoca 816 neoassunti per firma del contratto

Red/Nav

Roma, 30 lug. (askanews) - Nei giorni scorsi - il 22, 23 e 24 luglio - gli 816 nuovi assunti sono stati convocati per firmare il loro contratto. Entreranno in servizio a inizio settembre. Si tratta di persone che avevano regolarmente vinto un concorso e che attendevano da anni.

"Con 816 nuovi assunti assicuriamo una robusta iniezione di nuovo personale ed energie nuove per il miglioramento dei servizi. Potranno sviluppare professionalità e competenze al servizio della città. Stiamo garantendo loro le migliori condizioni per un lavoro di qualità, a partire dal corso di formazione online che il 12 agosto sarà disponibile sul portale di Roma Capitale. In bocca al lupo a tutti i neoassunti!", sottolinea l'Assessore al Personale Antonio De Santis.

Sono 506 le persone che hanno firmato, mentre 25 hanno chiesto una proroga e firmeranno quindi nei prossimi giorni. Sono 96 coloro che hanno espressamente rinunciato e che possono quindi essere considerati decaduti: per sostituirli si procederà esclusivamente allo scorrimento delle graduatorie, sulla base del piano assunzionale già approvato. Le persone che non si sono presentate sono 185: verranno riconvocate e laddove non si presentassero, si procederà a ulteriore scorrimento.