Roma, Caudo(Mun.III): aiuti alimentari con donazione mormoni

Sis

Roma, 5 giu. (askanews) - "Se segnali di ripresa di una qualche normalit rispetto all'emergenza sanitaria si stanno finalmente delineando, non pu dirsi lo stesso per l'emergenza sociale. I numeri delle famiglie in condizioni di grave difficolt economica sono ancora esasperanti. Laddove ancora si lamentano ritardi e omissioni da parte dei cittadini nella consegna dei buoni pasto, la spesa sospesa - rapida e mirata forma di assistenza promossa dalla solidariet collettiva - ancora una necessit per molte persone. Grazie a una cospicua donazione da parte dei membri della Chiesa di Ges Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni molte delle famiglie che versano in grave stato di necessit potranno ancora beneficiare di un aiuto alimentare diffuso nel nostro quartiere". Lo racconta Giovanni Caudo, presidente del III Municipio, in una nota. I fondi, annuncia Caudo "verranno elargiti alla Croce Rossa che si occuper dell'acquisto dei prodotti di prima necessit presso i canali di vendita presenti sul territorio del III Municipio prima di provvedere il pi celermente possibile alla distribuzione. Un'ulteriore donazione della stessa Chiesa - annuncia - dovrebbe a breve permetterci di aprire un nuovo piccolo emporio solidale per venire incontro alle necessit di quanti versano in situazioni di disagio economico pi strutturale. Un sentito grazie ad Anziano Dini Ciacci, Rappresentante della Chiesa in Italia, e alla comunit dei fedeli tutta ancora una volta in prima linea per sostenere le persone e il territorio", conclude.