Roma, Caudo (Mun.III): educazione stradale parte dai quaartieri

Sis

Roma, 13 feb. (askanews) - Dal 14 al 22 Febbraio riparte il progetto "Solo frenate dolci". Dopo l'esordio di grande successo della Compagnia dei Cuscinetti per sensibilizzare alla sicurezza stradale nel III Municipio a novembre scorso, l'iniziativa degli attivisti di Grande come una città insieme a Associazione Salvaciclisti Roma, Spin time Labs, Rete Vivinstrada e i comitati dei genitori delle scuole, si amplia ad altri settori della città. "Un bel progetto per cui in giunta abbiamo dato il patrocinio. Un'iniziativa nata nel Municipio III e che ora si diffonde in altre zone di Roma. 'Solo Frenate Dolci' è senz'altro una provocazione, messa in scena da attori professionisti, ma anche un altro modo di sensibilizzare gli automobilisti al rispetto del pedone. E' un esempio di conflitto urbano: in cui la nostra dualità di pedoni e conducenti di vetture, con l'una o l'altra versione di noi stessi intesa a prendere il sopravvento sull'altra, viene proposta e messa a nudo imponendoci di riflettere. Cambiando il ruolo cambiamo però anche le nostre sensibilità dilatandole e compenetrandole. E così, questa pratica ha il merito di riportare in equilibrio queste sensibilità opposte e di risolvere il conflitto" commenta Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio in una nota.