Roma, CdM: mozione urgente contro atto Raggi sito Civitavecchia

Sis

Roma, 26 nov. (askanews) - "Il gruppo consiliare del Centrosinistra in Città Metropolitana ha presentato una mozione urgente nel Consiglio previsto per oggi pomeriggio. La mozione richiede il ritiro dell'ordinanza della Raggi con la quale si vuole utilizzare anche sito di Civitavecchia come discarica dei rifiuti della Capitale. Colpisce che la Raggi si ricorda di essere sindaca anche della Città Metropolitana sono in occasione di qualche evento europeo o per scaricare in Provincia i rifiuti capitali". Così in una nota il gruppo del Centrosinistra consiliare Le città della Metropoli. "Già alcuni mesi fa aveva provato ad individuare aree bianche, quindi possibili aree di discarica, solo al di fuori di Roma, facendo sollevare intere comunità di cittadini che invece, da anni, hanno adottato il servizio porta a porta - continua la nota -. Ora ci riprova con un'ordinanza che è a tempo determinato, ma è comprensibile il timore che possa essere estesa. D'altronde, la chiusura a fine anno del sito di Colleferro non è in discussione per cui finalmente i nodi di una sconsiderata gestione dei rifiuti romani arriveranno al pettine. Dispiace solo pensare che Roma si avvia verso le festività con questo scenario, fatto non di luminarie e alberi natalizi, ma di cumuli di sacchi neri", conclude.