Roma, Celli(Civica): su targhe sfregio a memoria non solo decoro

Sis

Roma, 27 nov. (askanews) - "Non è solo una questione di decoro. Imbrattare le targhe di strade dedicate a vittime delle leggi razziali è uno sfregio alla memoria. Chi pensa però di intimidire con uno spray chi ripudia il nazifascismo, e il periodo più buio della storia del nostro Paese, si sbaglia di grosso e non ha capito nulla della nostra città". Così la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.