Roma, Celli (RtR): presidente Aula si attivi su Capigruppo online

Sis

Roma, 13 mar. (askanews) - "Oggi dalle 14 sarò in Aula Giulio Cesare per la seduta straordinaria dell'Assemblea Capitolina sull'emergenza coronavirus. Ci riuniamo a porte chiuse ma potrete seguirci tutti in diretta streaming da questo link: http://static.unimedia.unidata.it/romacapitale/ . Come gruppo della Lista Civica Roma Torna Roma presento oggi le mie proposte per dare risposte ai cittadini e alle aziende impaurite e in difficoltà economiche. Roma non può permettersi di perdere posti di lavoro e aziende, che tutte insieme dovranno trovarsi pronte quando sarà necessario ripartire e rilanciare la nostra economia". Così su Facebook la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica RtR, Svetlana Celli. "Queste le mie proposte - continua Celli - detrazione pluriennale di addizionali comunali per tutte le partite iva e le Pmi che seppure in crisi non licenzino dipendenti; riduzione delle indennità di occupazione per tutti i concessionari; gratuità delle strisce blu dei parcheggi; informazione sul portale istituzionale del cronoprogramma di tutte le operazioni di sanificazione su mezzi pubblici e uffici; potenziamento delle misure di razionalizzazione e controllo dell'affluenza nei mercati rionali; riduzione o sospensione Cosap e Tari per ristoranti e bar; chiusura di parchi e Ville fino a cessate esigenze; moratoria sui canoni concessori e indennità di occupazione degli impianti sportivi e la sospensione per loro del pagamento di mutui e bollette; riconoscimento di ammortizzatori sociali per i lavoratori delle società sportive Ssd e Asd". "Per quanto riguarda la mia attività istituzionale porterò avanti il programma politico della Lista Civica e lavorerò con le altre forze politiche con massimo impegno e senso di responsabilità in questo periodo di emergenza - aggiunge Celli -. Ma chiedo sin da oggi al presidente dell'Aula di attivarsi con il dipartimento Tecnologico perché ci sia consentito di svolgere commissioni e capigruppo in videoconferenza. Noi per primi dobbiamo dare il buon esempio #iorestoacasa #covid19 #romacovid19 #andràtuttobene ".