Roma, a Centocelle arrestato pizzaiolo con 4,3 kg di droga

red/gci

Roma, 20 giu. (askanews) - I Carabinieri della Stazione Roma Centocelle hanno arrestato un 26enne, pizzaiolo originario di Caserta ma domiciliato a Roma, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Transitando in via dei Glicini, i Carabinieri hanno notato il giovane aggirarsi con fare sospetto a bordo di un ciclomotore con un grosso borsone in spalla e lo hanno fermato per una verifica.

Nel borsone che aveva al seguito, i Carabinieri hanno rinvenuto 4 buste termosaldate contenenti complessivamente 4,3 kg di marijuana. La successiva perquisizione nell'abitazione del 26enne, in via delle Cave, ha permesso di rinvenire 1 g di cocaina, la somma contante di 1.295 euro, un bilancino digitale e materiale vario per il confezionamento. L'arrestato stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.