Roma, Cessna sbaglia rotta: sospesi due atterraggi a Fiumicino

Roma, 30 lug. (LaPresse) - Decollato dallo scalo dell'Urbe, a Roma, sulla Salaria e diretto a Todi, in Umbria, un piccolo aereo da turismo, un Cessna, ha sbagliato rotta e per motivi di sicurezza, due aerei in fase di atterraggio all'aeroporto di Fiumicino sono stati costretti a riprendere quota. La segnalazione dell'aereo non autorizzato e localizzato dalle apparecchiature radar del Leonardo da Vinci è arrivata intorno alle 10.30 alla torre di controllo dello scalo romano. Per motivi precauzionali, e non per reali problemi di sicurezza, due aerei di linea che in quel momento avevano già cominciato la fase di discesa per l'atterraggio, sono stati fatti riprendere quota. Identificato dal sistema di controllo radar di Fiumicino e Ciampino, il velivolo 'intruso' e' stato fatto allontanare affinché tornasse a riprendere la rotta corretta.

Ricerca

Le notizie del giorno