Roma: chiude lo storico negozio 'LeArtigiane'

webinfo@adnkronos.com

Il centro di Roma perde un altro pezzo importante della sua vita produttiva e culturale: da domenica 19 gennaio infatti, lo storico negozio 'LeArtigiane' di via di Torre Argentina, chiuderà i battenti. La crisi e le difficoltà di mantenere in vita un esercizio che ha sempre fatto della qualità e dell'originalità dei prodotti, il suo punto di forza, hanno spinto Livia Carchella e Bruna Pietropaoli, fondatrici de 'LeArtigiane' ad abbassare definitivamente le serrande.  

'LeArtigiane' è stato uno dei primi negozi a sperimentare l'innovativa formula dei corner, ossia angoli della sua superficie che vengono occupati da artigiani o creativi che vogliono esporre e vendere le loro creazioni. Sotto il lucernario del piano superiore, poi, si sono tenute molte esposizioni di artigianato italiano e straniero, e numerosi corsi di formazioni, sulle tecniche di produzione più varie: dalla produzione del feltro alla lavorazione a macramé. 

Sono state le stesse Carchella e Pietropaoli a dare la notizia su Facebook. "Cari amiche, cari amici, tra pochi giorni, il 19 gennaio, dopo 20 anni, si concluderà la nostra attività -hanno scritto-. Ci siamo tolte tante soddisfazioni e il nostro lavoro è stato unanimemente riconosciuto, ma mantenere questo standard in periodi così difficili non è più possibile e, visto che non vogliamo scendere di livello, preferiamo chiudere. Grazie per averci dato fiducia in questi anni. Grazie per averci sostenuto anche con affetto. Arrivederci. E buon decennio".