Roma, chiusa boutique del falso: tra i clienti personaggi dello spettacolo

·1 minuto per la lettura
Getty Creative
Getty Creative

In uno dei quartieri vip di Roma è stata scoperta una “boutique del falso” che vendeva articoli contraffatti delle più note case di moda, anche a personaggi dello spettacolo. La 50enne romana, che gestiva il negozio, amministrava un volume d’affari di 850mila euro.

Nel corso di una perquisizione nell'appartamento della donna, a Corso Francia, sono stati trovati oltre 600 articoli - tra borse, cinture e portafogli - con marchi contraffatti di Gucci, Fendi, Hermes, Chanel, Bottega Veneta e Balenciaga.

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma hanno scoperto che gli incassi oscillavano tra i 500 ed i 2000 euro per ogni articolo e i nomi dei clienti - ora sanzionati - sono stati scovati su una lista.

Gli ulteriori accertamenti, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno permesso di appurare l'omessa dichiarazione al fisco dei proventi dell'attività illecita: la donna dovrà quindi rispondere anche di evasione fiscale.

GUARDA ANCHE: Napoli: oltre 400 capi e accessori sequestrati a Capodichino

GUARDA ANCHE: La contraffazione dei certificati Covid in tutta Europa

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli