A Roma CineFuturaFest, il festival di corti ideati dai giovanissimi

Lua

Roma, 29 ott. (askanews) - Il 7 e l'8 novembre si terrà a Roma la prima edizione del CineFuturaFest (prodotto da Accademia Artisti e da Ancei, finanziato da Miur e Mibac), il festival dedicato a cortometraggi interamente scritti, girati e interpretati da studenti delle scuole superiori e università. I lavori saranno suddivisi in due fasce di età: dai 14 ai 18 e dai 19 ai 25 anni e dovranno essere ispirati a tre temi per altrettante sezioni: Arte e Storia, Ambiente e Natura, Diversità e Integrazione.

Il festival si propone non solo di diffondere la cultura cinematografica tra i ragazzi, ma di sensibilizzare la loro attenzione su questi argomenti così importanti e strategici per il loro futuro e quello del nostro Paese. I giovani e giovanissimi sono stati totalmente liberi di esprimersi ma hanno potuto giovarsi del supporto dei FAD, corsi di Formazione a Distanza, dedicati a tutti gli studenti che ne hanno fatto richiesta. Durante le due giornate romane, che si svolgeranno interamente presso le sale dell'hotel The Church e nelle quali saranno presentati i migliori corti finalisti delle tre sezioni e verranno decretati i vincitori, si terranno tre Masterclass sui temi del Festival con Vittorio Sgarbi per Arte e Storia, Alessandro Cecchi Paone per Diversità e Integrazione e Valerio Rossi Albertini per Ambiente e Natura.

La direzione artistica è di Steve della Casa, il presidente del Festival Lino Banfi. In giuria, Paola Tiziana Cruciani, Eleonora Giorgi, Cinzia Th Torrini, Nino Frassica, Neri Parenti, Andrea Roncato. Alla conduzione, invece, Beppe Convertini e Rossella Brescia.