Roma, Cinema America: distributori bloccano arene estive gratis

(Segue)

Roma, 9 giu. (askanews) - Il Piccolo Cinema America di Roma, il Laboratorio di Quartiere Giambellino Lorenteggio - Scendi c' il Cinema di Milano, Il FurgonCinema delle aree terremotate del Centro Italia e La Guarimba della Calabria denunciano in una nota che "le pi importanti case di distribuzione italiane, tra cui 01 di propriet Rai, stanno effettuando un 'blocco' sul mercato al fine di costringere gli organizzatori a rendere i loro eventi a pagamento per i cittadini". In una nota diffusa congiuntamente Valerio Carocci del Piccolo Cinema America di Roma denuncia che "l'Anica, associazione di categoria di distributori e produttori cinematografici, presieduta dall'ex sindaco di Roma ed ex Ministro dei Beni Culturali Francesco Rutelli - attacca - da pi di due anni d indicazioni scritte ai distributori italiani e alle agenzie estere di non concedere film per proiezioni a ingresso gratuito sul territorio italiano, nonostante queste riguardino esclusivamente titoli che hanno gi concluso il loro periodo di sfruttamento commerciale in sala e gi presenti in chiaro in TV, PayTv, Streaming e Dvd".