Roma, Cna: torna l'iniziativa "Artigiani aperti a Agosto"

Sis

Roma, 30 lug. (askanews) - Torna "Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto", l'iniziativa, giunta alla sua undicesima edizione, che tiene aggiornati romani e turisti sugli artigiani e le attività che non si fermano nel mese più caldo dell'anno. Il progetto della CNA di Roma, organizzato come ogni anno in collaborazione con il Comune di Roma, è nato per offrire un servizio a romani e turisti in città ad agosto e per dare alle imprese una vetrina per farsi trovare online. In un'estate che si preannuncia "bollente" non solo per le temperature, ma anche per il numero di presenze di turisti italiani e stranieri, molti gli artigiani e i commercianti che non abbasseranno la serranda, anche per provare a far aumentare le entrate, in un primo semestre abbastanza deludente. Secondo un'indagine realizzata da CNA Turismo e Commercio, infatti, sono previsti circa 1,9 milioni di turisti rispetto allo scorso anno, per una spesa complessiva di 38 miliardi che racchiudono tutte le componenti del turismo: dalla ricettività alla ristorazione, passando per i trasporti e gli aspetti esperienziali. In particolare, si rileva un sorpasso di turisti stranieri rispetto agli italiani. Tuttavia, sono spesso proprio i cittadini quelli a usufruire maggiormente di "Artigiani, commercianti e servizi aperti ad agosto": le periferie, in agosto, non si svuotano come le zone centrali e la necessità di conoscere i servizi e le attività a disposizione nel periodo diventa davvero sentita. Per l'iniziativa, presentata oggi, la sede scelta è stata il Palazzo del Freddo Giovanni Fassi. Il gelato è una di quelle eccellenze che hanno reso celebre il Made in Italy nel mondo e che sembra non conoscere crisi. Ottimo antidoto contro il caldo, imitato, rivisitato secondo i gusti di un pubblico di estimatori sempre più esigenti, la produzione di gelato artigianale nel 2018 ha mosso un giro d'affari di 2,7 miliardi di euro, con un valore di crescita del mercato di almeno un 10 % annuo. "L'iniziativa Artigiani Aperti ad Agosto si rivela anno dopo anno, sempre più utile in una città come Roma, che non si svuota mai, ma rimane vitale ed attiva anche nel mese più caldo dell'anno. Un servizio apprezzato da cittadini e turisti, in grado di offrire una vetrina ad artigiani e commercianti che rimangono aperti e si rivelano una risorsa fondamentale per la città", commenta il Presidente della CNA di Roma, Michelangelo Melchionno. "Di fronte a una città che si svuota sempre meno e a flussi turistici crescenti, diamo l'immagine di una Roma dinamica e operativa, una città che, dal centro alla periferia, rimane sempre aperta. Grazie alla collaborazione con CNA che raccoglie artigiani ed esercenti attivi ed efficienti, riusciamo a offrire servizi adeguati nel mese più caldo a residenti e a turisti, fornendo agli operatori aderenti all'iniziativa la giusta visibilità e un'occasione per incrementare gli introiti", così l'Assessore allo Sviluppo Economico di Roma Capitale. Tra i settori più rappresentati, ci sono l' autoriparazione (11%), il commercio e i servizi(9%), l'impiantistica (idraulica ed elettricisti, 18%) e l' acconciatura ed estetica (10%). Tutte le imprese che vogliono iscriversi gratuitamente possono registrarsi attraverso il modulo online disponibile sul sito www.cnaroma.it o telefonando allo 06570151. L'elenco è consultabile sul sito dell'associazione al link http://www.cnaroma.it/artigiani-aperti-ad-agosto-ecco-gli-elenchi- 2019 , sul sito di Roma Capitale (www.comune.roma.it) e al numero ChiamaRoma di Roma Capitale 06.06.06.